Diffusore di aromi Pebble di Aromaliebe

Piccolo ma raffinato: Aromaliebe presenta con orgoglio il diffusore di aromi Pebble. La lampada aromi prodotta a Monaco di Baviera suscita scalpore tra i vari prodotti. Il diffusore di aromi, privo di acqua, punta su un’idea ancora poco diffusa all’interno del mercato europeo.

79,99 61,99

Vedi su Amazon

Test del diffusore di aromi Pebble

Con un’idea davvero particolare, l’azienda di Monaco Aromaliebe dimostra che la tecnologia datata può essere del tutto migliorata. In realtà l’idea non arriva direttamente da Aromaliebe, ad ogni modo sul mercato europeo, e specialmente su quello tedesco, un diffusore di aromi del genere rappresenta una novità. Si tratta di una lampada aromi che funziona senza il serbatoio dell’acqua e anche l’apporto esterno dell’acqua non è necessario. Il diffusore di aromi Pebble di Aromaliebe funziona esclusivamente con un piccolo flaconcino di olio profumato. Utilizzando oli concentrati come gli oli essenziali, un locale può essere rinfrescato per settimane. Tramite questa funzione, Pebble mette in secondo piano alcuni prodotti della concorrenza. Un altro vantaggio è rappresentato dal fatto che non è necessario neanche il cavo di alimentazione, infatti, il diffusore è mobile e, grazie alla sua forma compatta, può essere collocato ovunque. Con un solo diffusore Pebble, possono essere aromatizzate facilmente anche più stanze. Quando il diffusore deve essere caricato, questo può avvenire tramite USB o rete elettrica, perciò Aromaliebe fornisce un cavo USB insieme a un adattatore opzionale per la presa elettrica.

Un altro aspetto da sottolineare, che può rappresentare un vantaggio o un difetto a seconda dell’utilizzo desiderato, è il funzionamento senza acqua in relazione all’umidità. Gli oli concentrati dispersi nell’aria sono molto piacevoli, l’umidità rimane però sullo stesso livello. Dovesse essere necessario un diffusore di aromi con la funzione aggiuntiva di umidificatore, allora Pebble di Aromaliebe non è la scelta migliore. Ma se invece si vuole approfittare del vantaggio “senza acqua”, il dispositivo rappresenta una un’opzione da considerare. Oltre alla compattezza e alla sua facilità d’uso, il diffusore si presenta con uno stile moderno. Quello che non può fare, però, a causa del suo spesso e bianco involucro, è umidificare. L’unica cosa che risalta sulla lampada aromi Pebble, è il controllo degli indicatori led sulla parte superiore del prodotto.

Profumo d'ambiente senza umidità

Il test del diffusore Pebble di Aromaliebe ha mostrato la sua innovazione e la qualità. Appena uno dei due flaconcini forniti è stato riempito con l’olio desiderato, può essere usato svitando il coperchio. Immediatamente dopo aver premuto il tasto di accensione, il diffusore inizia la sua attività. Il pulsante appena descritto non è facile da premere se si hanno unghie corte, questo non deve rappresentare, però, un ostacolo all’accensione del nebulizzatore di aromi Pebble.

Funziona a lungo senza problemi dato che l'acqua non è necessaria
Aromatizza l'ambiente con piccoli consumi di olio profumato
Dotato di un design compatto e di una batteria incorporata
Non dispone dell'illuminazione e non umidifica l'aria
Apparecchio efficiente, data la sua funzionalità è però più costoso rispetto ai diffusori tradizionali

Valutazione finale del diffusore Pebble di Aromaliebe

Viste le sue particolarità in confronto ad alcuni prodotti concorrenziali, il diffusore Pebble ha fatto un’impressione positiva durante il test. L’estetica in bianco futuristico è la vera attrazione del diffusore. Anche le funzioni di aromatizzazione regolabili in modo molto specifico sono da apprezzare. Abbiamo comunque notato che i molti indicatori sulla parte superiore del diffusore possono sembrare a prima vista un po’ eccessivi, ma in definitiva prevalgono la facilità d’uso e l’elevato livello di funzionamento. Non solo si può regolare l’intensità dell’aromatizzazione e il tempo di attività del diffusore (le cui informazioni circa lo stato attuale vengono indicate come notifica), ma è inoltre indicato anche lo stato della batteria con due diversi colori: verde e rosso. È facile intuire il significato dei colori, è comunque da ricordare che la luce rossa si accende solo quando la batteria del diffusore è bassa. In questo caso si consiglia di caricare il diffusore Pebble entro qualche ora, altrimenti si arresterà. In tal caso non subirà alcun danno e anche i liquidi dei flaconcini che rimangono nei condotti non rappresentano un problema. Si deve solo far attenzione a non macchiarsi aprendo il diffusore dallo sportellino di fondo.

Durante il test dell’aromatizzatore Pebble, si è presentato, peraltro, anche un aspetto molto simpatico: nel leggere la descrizione dell’articolo, ci si accorge subito di quanto sia divertente. Questo sicuramente cattura l’attenzione e rende più entusiasmante la lettura della guida introduttiva. Per fare un esempio, Aromaliebe si scusa per i pulsanti di accensione e spegnimento relativamente piccoli, cosa che abbiamo criticato anche noi in precedenza. E ancora, nei casi di comuni problemi che possono presentarsi, la domanda viene introdotta sempre da un “Aaaaahh!”. Troviamo che questo approccio scherzoso, con riferimento all’eccessivo isterismo di fronte ai problemi, sia davvero divertente. Ciò dimostra innanzitutto che Aromaliebe ha un grande senso dell’umorismo e che, in caso di effettivi problemi, è comunque pronta ad aiutarci. Tutto ciò contribuisce al risultato positivo del test del nebulizzatore di aromi Pebble, il prodotto è quindi caldamente consigliato.

Diffusore di aromi senza acqua vs diffusori tradizionali

Il diffusore di Aromaliebe rappresenta una novità in confronto ai nebulizzatori e ai vaporizzatori tradizionali. Il compatto dispositivo funziona costantemente senza acqua e quasi completamente senza liquidi. Ma quali sono i vantaggi di un diffusore di aromi senza acqua rispetto ai prodotti con un serbatoio d’acqua incorporato?

  • Grazie alla sua forma compatta, il diffusore di aromi senza acqua è comodo da trasportare
  • Anche la batteria incorporata assicura la facile mobilità
  • L’utilizzo senza alcun riempimento o ricarica è possibile generalmente per più settimane
  • Il consumo di oli essenziali altamente concentrati avviene lentamente e garantisce la massima efficacia
  • Dato che non si verifica alcuna evaporazione dell’acqua, un diffusore come Pebble di Aromaliebe non produce praticamente nessun rumore in attività
  • Non porta alla creazione di calcare

I diffusori di aromi senza acqua mostrano infatti alcuni vantaggi che li vedono un passo avanti rispetto ai dispositivi classici. Ma questo non significa che nessun’altro modello di vaporizzatore sia adatto per la casa. A chi preferisce oggetti pratici e piccoli, si consiglia un diffusore di aromi come il Pebble di Aromaliebe.

Test del diffusore di aromi anypro

Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 - Aromaterapia.guru utilizza contenuti di Amazon Product Advertising API.

Add a review