Paragonedi purificatori

Un aspetto che spesso viene completamente ignorato in molte case, appartamenti, uffici, scuole o altri locali è la natura dell’aria. Questa caratteristica di qualità è un fattore essenziale per una salute duratura, un fattore accogliente di benessere e produttività, nonché la forma fisica mentale. Le numerose particelle, la polvere di pulitura e altri contaminanti riducono le proprietà positive dell’ossigeno. Il nostro confronto con i purificatori d’aria e i relativi test dovrebbero contribuire a migliorare la vostra casa o le vostre stanze in cui spesso e spesso trascorrete molto tempo. Di solito un depuratore d’aria con il suo filtro assicura ordine, ma in alcuni casi svolge anche la funzione di umidificare l’aria in modo piacevole. In primo luogo, però, la purificazione dell’aria è chiaramente in primo piano. Questo può decimare i batteri, aumentare la sensazione di freschezza e ridurre la contaminazione generale.

Per quanto riguarda l’aspetto fisico tante macchine di testo che vengono usate per il paragone dei purificatori fanno un’espressione buona. Trattandosi di semplici armadietti di comando compatti e non di sistemi completi installati in casa, a parete o a pavimento, sono certamente riconoscibili come oggetti “decorativi” o almeno come elettrodomestici. A seconda dell’installazione di un serbatoio dell’acqua, di un contenitore per fragranze, di una vaschetta dell’acqua, delle dimensioni del filtro e dell’aspetto esterno, l’aspetto – e naturalmente anche la gamma di funzioni – della lavatrice possono variare. Secondo il nostro confronto con i purificatori d’aria, i seguenti prodotti sono particolarmente consigliabili.

Beurer LR 200 purificatorefiltro combinato di HEPA

Beurer LR 200 purificatore filtro combinato di HEPA

Dotato di un filtro combinato HEPA e di una funzione ionica, questo test deumidifica rivela alcune caratteristiche che i concorrenti nel segmento a basso costo possono solo sognare. Un filtro a carboni attivi previene odori sgradevoli e gas nocivi. L’apparecchio lavora in questo modo senza sosta, ottimizzando la qualità dell’aria in diversi ambienti.

Potente: pulisce fino al 99,5% dell'aria nelle stanze
Dotato di un filtro a carbone combinato e attivo
Neutralizza gli odori sgradevoli con veemenza
Può essere utilizzato in diverse fasi e modalità
Trasportabile, compatto ed interessante per quanto riguarda il prezzo
Depuratori dell’aria (Philips AC325610)

Philips AC3256/10 3000 Series purificatore

Anche il rinomato produttore Philips non è inattivo nei segmenti dei filtri dell’aria, dei deumidificatori e degli umidificatori. Grazie al filtro HEPA e al filtro a carboni attivi, il suo prodotto di punta della serie 3000 offre un’ampia gamma di funzioni. Non solo chi soffre di allergie è soddisfatto di un articolo di qualità come questo, ma il benessere aumenta per ogni persona in camera.

Veloce e potente: Regola il 99,97% dell‘ aria nella stanza
I filtri a carbone attivo di HEPA eliminano la polvere, i batteri e le polline
Modalità notturna silenziosa ed intelligente per il funzionamento continuo
La qualità attuale dell'aria viene costantemente calcolata e visualizzata
Funzioni speciali come il basso consumo energetico o la modalità allergica
Prezzo elevato, ma una gamma di funzioni enorme
Test sul purificatore d'aria Philips AC2887/10

Philips AC2887/10 2000 Series purificatore

Nel confronto con i purificatori d’aria, Philips ha trovato anche dispositivi per il clima interno più convenienti, oltre alla serie 3000, che sono consigliati. Chi soffre di allergie e le persone senza reazioni all’aria impura possono godere della rimozione di polvere, batteri e particelle fini. In termini di qualità, questo pulitore è di alta qualità come il suo fratello maggiore.

Compatto, pure molto competitivo
Così di pregio come il vincitore dei test della serie 3000
Modalità di sonno estremamene basso e anche funzioni speciali per gli allergici
Adatto alle dimensioni di stanze un po‘ più piccole che il prodotto del fratello più grande
Ma per quanto riguarda il prezzo è più interessante della serie 3000 di Philips
Ionizzatore & purificatore di Tevigo

Ionizzatore & purificatore di Tevigo

Il purificatore d’aria Tevigo, che funge anche da ionizzatore e da depuratore per gli acari della polvere di casa, non deve essere giudicato in base alle sue dimensioni. Nonostante la sua struttura compatta, il produttore afferma di poter ottenere un effetto fino a 120 m². Nel test, il limite pratico era circa la metà, ma è ancora un efficiente ottimizzatore del clima interno ad un prezzo basso. Per questo motivo nel 2018 il depuratore d’aria è stato dichiarato vincitore del test economico.

Vincitore del test imbattuto nel 2017in termini di un budget minimo
Design molto compatto; facile e trasportabile
Rimuove efficacemente delle sostanze inquinanti come la polvere, il fumo, i batteri e le polline
Ideale per chi soffre di allergie grazie alla neutralizzazione degli odori e grazie alla pulizia degli inquinanti
Funzionalità leggermente inferiore che i prodotti più costosi

Informazioni generali e consigli per i purificatori

Le differenze tra le singole unità, o anche tra purificatori d’aria, umidificatori, deumidificatori e diffusori d’aroma variano a seconda del modello e della categoria di prezzo. Gli aspetti fondamentali, tuttavia, sono simili, si basano l’uno sull’altro e soprattutto hanno un denominatore comune: il miglioramento del clima degli ambienti. Un depuratore d’aria è costituito solitamente dalle seguenti parti, che, a seconda delle impostazioni manuali, eseguono il lavaggio desiderato.

  • Alloggiamento, coperchio e installazione insieme ai raccordi e alle parti elettroniche necessari
  • Pre-filtro e / o filtro (a volte espressioni speciali come il filtro ibrido), il portafiltro èincluso
  • Cilindro e areale di evaporatore
  • Serbatoio dell’acqua (se anche applicabile come umidificatore ambientale), contenitore per le fragranze (se ancheapplicabile come detergente per gli aromi) e un bacino idrografico (se utilizzabile anche come deumidificatore per ambienti)

Come mostra il confronto dei purificatori d’aria, questi componenti lavorano insieme per preparare l’ossigeno e il clima generale dell’ambiente, che migliora entrambi in modo permanente durante l’uso continuo. In questo modo si evita la proliferazione di batteri e agenti patogeni e si migliora lo stato igienico generale non solo nella corrente, ma anche nei locali adiacenti. A seconda del modello, può essere utilizzato anche per la pulizia di grandi capannoni, uffici open space o altre aree interne di grandi dimensioni. Non sono rari i dispositivi con un supporto fino a 200m³ o 150m².

Provvedimenti d’ottimizzazione ed avvisi di sicurezza

Molti dispositivi del confronto del purificatore d’aria o di ogni singolo test del purificatore d’aria hanno funzioni intelligenti che possono essere utilizzate per effettuare ottimizzazioni personalizzate. Gli adattamenti alle esigenze soggettive spingono ancora di più l’apparecchio, già poco appariscente, in secondo piano per poter lavorare semplicemente inosservato e adattare il clima dell’ambiente a piacere. Dopo il disimballaggio e l’installazione di un depuratore d’aria, è necessario installare o attivare un filtro per la prima messa in funzione. Questo si ottiene solitamente rimuovendo una parte dell’alloggiamento o aprendo uno sportello. Se il filtro è posizionato correttamente, il serbatoio dell’acqua può essere riempito a seconda del modello. In questo modo, l’unità di trattamento aria può accedere al serbatoio e fornire una freschezza ancora maggiore. Dopo il corretto collegamento alla rete elettrica, è possibile mettere in funzione il pulitore dell’ossigeno.

Ora è possibile effettuare varie impostazioni. Anche qui ci sono una grande varietà di fattori e caratteristiche a seconda del modello, ma quelli di base sono sempre simili. La maggior parte dei depuratori d’aria testati, ad esempio, visualizza l’umidità attuale o desiderata per fornire informazioni sullo stato dell’ambiente o dell’ambiente. Per l’operazione stessa, spesso sono presenti un display o varie spie luminose. Indica se il dispositivo è in modalità automatica, manuale o standby. Molti depuratori d’aria consentono l’impostazione di un timer. Oltre a queste informazioni, sono presenti anche spie o altri segnali che indicano errori, pericoli o azioni necessarie. Questi includono soprattutto aspetti come il riempimento dell’acqua, la sostituzione dei filtri, la pulizia dei filtri, una temperatura di esercizio troppo alta/bassa, una temperatura ambiente troppo alta/bassa o la pulizia dell’apparecchio.

Nel complesso, le numerose opzioni disponibili con i depuratori d’aria per la casa, l’ufficio o per uso generale dimostrano che avete una mano libera in molti aspetti e che potete fare ottimizzazioni, nonché combinazioni di dispositivi e accessori. L’aria fresca e salubre che questo crea sarà comunque evidente in ogni caso rapidamente e raramente si vuole fare a meno di un tale aggiornamento in seguito.

Qualcosa d’importante dal paragone tra i purificatori dell‘aria

Ultimo aggiornamento: 2019-12-05 - Aromaterapia.guru utilizza contenuti di Amazon Product Advertising API.